La Pirelli ha portato 284 treni di gomme a Jerez

condividi
commenti
La Pirelli ha portato 284 treni di gomme a Jerez
Redazione
Di: Redazione
04 feb 2015, 20:08

Hembery commenta positivamente la prima sessione 2015. Promosse anche le "winter hard"

La Pirelli è soddisfatta dopo la prima sessione di test collettivi a Jerez. La Casa milanese è stata in grado di offrire subito un quadro della situazione alla conclusione dei quattro giorni di collaudo con le gomme 2015. Positiva l'analisi di Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli...

“I quattro giorni di test a Jerez si sono svolti in modo abbastanza tranquillo; tutte le squadre presenti hanno effettuato molti più giri rispetto ai test dello scorso anno: dato che dimostra lo straordinario ritmo di sviluppo della tecnologia ibrida. Abbiamo sperimentato condizioni atmosferiche diverse su una pista molto abrasiva e non abbiamo incontrato nessun problema, con commenti generalmente positivi da parte dei piloti. Dal punto di vista delle gomme, le due sessioni di Barcellona di fine mese saranno più rappresentative, sempre che il meteo resti favorevole. Il prototipo di mescola hard “invernale” che abbiamo messo a disposizione – una mescola appositamente creata, con un warm-up più veloce – è stato chiaramente apprezzato; i piloti, infatti, lo hanno testato molto. E’ chiaro che le nuove vetture si sono già molto evolute rispetto al 2014, e prevediamo che ci saranno ulteriori miglioramenti da qui a Melbourne”.

Numero complessivo di set portati a Jerez: 284
5 supersoft;
37 soft;
120 medium;
57 hard;
40 intermediate;
25 full wet

Numero complessivo di set utilizzati: 155
0 supersoft,
21 soft,
83 medium,
29 hard,
16 intermediate,
6 full wet

Pirelli ha portato a Jerez anche 16 set del prototipo di pneumatico “winter hard”. Ciascuna Scuderia ha avuto a disposizione due treni di questa particolare gomma per tutte e tre le sessioni di prove pre-campionato. Si tratta di un pneumatico prototipo, creato esclusivamente per i test, e non fa parte della gamma P Zero per la stagione 2015. E’ una mescola hard, con un basso working range che le consente di raggiungere in breve tempo le massime prestazioni anche quando fa freddo: particolarmente adatto alle condizioni metereologiche europee nel mese di febbraio.

RUN PIU' LUNGO PER OGNI MESCOLA
Supersoft: 0 giri
Soft: Maldonado (Lotus) 19 giri giorno 3
Medium: Rosberg (Mercedes) 29 giri giorno 1
Winter hard: Rosberg (Mercedes) 34 giri giorno 1
Hard: Rosberg (Mercedes) 42 giri giorno 1
Intermediate: Rosberg (Mercedes) 25 giri giorno 3
Full wet: Nasr (Sauber) 4 giri giorno 2

Prossimo articolo Formula 1
Ericsson: "La C34 è già migliore rispetto a domenica"

Previous article

Ericsson: "La C34 è già migliore rispetto a domenica"

Next article

Arrivabene: "Ritrovato lo spirito di squadra Ferrari!"

Arrivabene: "Ritrovato lo spirito di squadra Ferrari!"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie