Ericsson causa la quarta bandiera rossa

Ericsson causa la quarta bandiera rossa

La Sauber dello svedese si è fermata fra la curva 9 e 10, ma la sessione è ripresa a 12" dalla fine

Marcus Ericsson ha determinato la quarta bandiera rossa nell'ultima giornata di test a Jerez nella prima sessione invernale che ha aperto la stagione 2015. Lo svedese si è fermato in pista con la Sauber C34- Ferrari fra la curva 9 e 10 quando mancavano dieci minuti alle 17, ora di chiusura prevista dei lavori.

Il tempo di caricare la monoposto svizzera sul carro attrezzi (che è rimasto nella via di fuga, in modo davvero irrituale) ed è stata data di nuovo la bandiera verde dalla direzione gara, quando mancavano 12 secondi alla bandiera a scacchi. Tutti hanno pensato che la sessione fosse virtualmente chiusa e, invece, un po' a sorpresa sono riusciti a rientrare in pista prima Daniil Kvyat con la Red Bull RB11 e poi Lewis Hamilton con la Mercedes W06 Hybrid. I due piloti, ovviamente, si sono visti agitare la bandiera a scacchi non appena sono transitati sul traguardo. Un finale insolito, quasi si fosse giocata un... qualifica.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Marcus Ericsson
Articolo di tipo Ultime notizie