Jerez, Day 2, Ore 13: Vettel in vetta a metà giornata

condividi
commenti
Jerez, Day 2, Ore 13: Vettel in vetta a metà giornata
Di: Matteo Nugnes
02 feb 2015, 13:07

Il tedesco della Ferrari ormai è fermo ai box da due ore, ma nessuno avvicina il suo 1'20"984

Siamo arrivati ormai a metà della seconda giornata dei test collettivi di Jerez de la Frontera e davanti a tutti resta sempre la Ferrari SF15-T di Sebastian Vettel. Il tedesco è rimasto ai box nelle ultime due ore, ma nessuno è riuscito ad avvicinare l'1'20"984 che ha realizzato con gomme medie.

Anche perché Lewis Hamilton, che è il suo diretto inseguitore con la Mercedes W06 Hybrid, ha completato un long run con le gomme a mescola dura, arrivando ad un totale di 73 giri. Anche lui, dunque, sembra sulla buona strada per toccare quota 150 giri come fatto dal compagno di squadra Nico Rosberg ieri.

In terza piazza troviamo sempre la Toro Rosso STR10 di Max Verstappen, già più veloce di oltre un secondo rispetto ai tempi di ieri di Carlos Sainz Jr, davanti alla Sauber C35 di Felipe Nasr ed alla Williams FW37 di Valtteri Bottas.

Inizia a far segnare dei tempi vicini alla concorrenza anche la Lotus E23 Hybrid: Pastor Maldonado è sceso a 1'27"096 nei 15 giri completati fino ad ora. Sempre in coda la McLaren-Honda di Jenson Button e la Red Bull RB11 di Daniil Kvyat: il russo continua a girare senza ala davanti in attesa che arrivi quella sostitutiva per quella danneggiata stamattina.

FORMULA 1, Jerez de la Frontera, 02/02/2015
Seconda giornata di test collettivi (Ore 13)
1. Sebastian Vettel - Ferrari SF15-T - 1'20"984 - 31 giri
2. Lewis Hamilton - Mercedes W06 Hybrid - 1'22"490 - 73
3. Max Verstappen - Toro Rosso STR10-Renault - 1'24"167 - 44
4. Felipe Nasr - Sauber C34-Ferrari - 1'24"338 - 49
5. Valtteri Bottas - Williams FW37-Mercedes - 1'24"923 - 24
6. Pastor Maldonado - Lotus E23 Hybrid-Mercedes - 1'27"096 - 15
7. Jenson Button - McLaren MP4-30-Honda - 1'54"655 - 5
8. Daniil Kvyat - Red Bull RB11-Renault - senza tempo - 7

Prossimo articolo Formula 1
Ferrari e Williams adottano la nuova telemetria V2X

Previous article

Ferrari e Williams adottano la nuova telemetria V2X

Next article

Lotus: le pance della E23 sono più alte dell'abitacolo

Lotus: le pance della E23 sono più alte dell'abitacolo