Arrivabene: "Ritrovato lo spirito di squadra Ferrari!"

Il team principal del Cavallino non giudica i tempi, ma l'impegno del team. E pensa al TWG di domani a Parigi

Arrivabene:

Maurizio Arrivabene non è venuto a Jerez. Il team principal della Ferrari ha seguito i test della SF15-T dal Reparto Corse, perché il manager bresciano è impegnatissimo a tracciare le linee guida di quella che dovrà essere la Formula 1 del 2017 che verrà discussa a Parigi domani. La squadra del Cavallino vuole essere protagonista in pista e al tavolo delle discussioni. I quattro giorni di collaudi andalusi hanno riacceso l'entusiasmo agli uomini del Reparto Corse, anche se i giudizi del capo sono molto misurati e non vogliono creare illusioni...

“I test di questi giorni, se comparati allo scorso anno, hanno dato riscontri incoraggianti - ha detto Arrivabene - . La squadra ha lavorato bene sia a casa che in pista e i nostri piloti hanno fatto un ottimo lavoro, dando feedback preziosi ai tecnici; ma soprattutto sono contento che il gruppo abbia ritrovato motivazione e spirito di squadra. In termini di performance non credo che i nostri avversari (soprattutto uno) abbiano mostrato in questi giorni le loro vere potenzialità. Penso che il nostro e il loro vero valore lo scopriremo solo all’ultima sessione di test a Barcellona”.

L'attenzione di Arrivabene è volta al Technical Working Group di domani: una partita politica importante quanto quella sportiva per il futuro del Cavallino nel Circus...
“Ora il mio interesse è rivolto a Parigi, dove nella riunione di domani si deciderà quale sarà il futuro di questo sport”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie