Williams: cambiata l'ala anteriore sulla FW37

Williams: cambiata l'ala anteriore sulla FW37

I tecnici di Grove cercano di aumentare il carico aerodinamico con il nuovo pacchetto

Valtteri Bottas in un rientro in pitlane con la Williams FW37 si è visto sostituire l'intero muso dai meccanici di Grove: una manovra effettuata in pochissimi secondi. Il team di Sir Frank sta curando ogni dettaglio delle soste che l'anno scorso sono costate alcune posizioni importanti per le incertezze della crew e dei piloti.

La Williams, comunque, non si è limitata a sostituire il muso, ma ha effettuato una prova back to back con una nuova ala anteriore (foto Nugnes) finalizzata ad aumentare il carico aerodinamico. E' nuovo il profilo principale e sono diversi gli upper flap più corti per lasciare lo spazio ad un deviatore di flusso che indirizza l'aria verso l'esterno della ruota anteriore, seguendo un filone che è stato imposto dalla Mercedes.

E' stata cambiata anche la paratia laterale con un'apertura più evidente nella parte finale. L'endplane ha un nolder, mentre fra gli slot sono apparsi dei piccoli deviatori di flusso utili a deviare i murble di gomma che rischiano di intasare i flap. Ripresa, quindi, un'idea di Adrian Newey che ha fatto scuola sulla Red Bull Racing.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Valtteri Bottas
Articolo di tipo Ultime notizie