Sainz: "Abbiamo avuto problemi durante la mattina"

Il pilota spagnolo è stato protagonista nel pomeriggio di un testacoda che ha provocato una bandiera rossa

Sainz:

Il secondo giorno di test invernali sul circuito del Montmelò, situato a pochi chiometri da Barcellona, non è stato positivo per la Scuderia Toro Rosso. Il team faentino si è affidato a Carlos Sainz jr. nella giornata odierna per proseguire lo sviluppo della nuova STR10 ma la vettura ha denotato qualche problema nel corso della mattina, che ha limitato il lavoro dello spagnolo sul tracciato di casa.

Nel pomeriggio è stato invece l'iberico a commettere un errore che ha bloccato lo sviluppo della nuova monoposto della scuderia di Faenza. Sainz jr. è infatti finito nella sabbia dopo un errore di pilotaggio che ha costretto il team a rivedere i piani del pomeriggio. Il figlio d'arte ha poi chiuso la giornata in ultima posizione, staccato di ben un secondo e mezzo dalla penultima posizione occupata da Marcus Eircsson. 

"Una giornata un po' difficile per noi, una tipica giornata di test, in cui abbiamo avuto alcuni problemi sulla vettura nel corso della mattina. Siamo riusciti a lavorare e a sistemare tutto per avere la monoposto di nuovo pronta per il pomeriggio. Dopo la pausa, tutto stava andando secondo i piani e ci sembrava di aver fatto un buon passo avanti. Purtroppo, ho commesso un errore alla curva 9 e la macchina si è bloccata nella ghiaia e questo ci è costato circa mezz'ora di tempo che non abbiamo potuto sfruttare in pista. Una volta sistemata la STR10 abbiamo iniziato una simulazione di gara che ci ha fornito informazioni utili, anche se non complete non avendo terminato il nostro programma. Sono cose che succedono nei test, ed è meglio che succedano qui che in una gara", ha dichiarato Sainz a fine giornata. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Carlos Sainz Jr.
Articolo di tipo Ultime notizie