Red Bull: solo due giri per Ricciardo con la RB11

condividi
commenti
Red Bull: solo due giri per Ricciardo con la RB11
Di: Franco Nugnes
19 feb 2015, 10:17

L'australiano sta effettuando delle rilevazioni aerodinamiche dietro alla ruota posteriore

Daniel Ricciardo è stato più a lungo ai box che in pista: l'australiano con la Red Bull Racing finora ha coperto solo due installation lap. Sulla RB11, che mantiene la carrozzeria camuflage già vista a Jerez, è comparso dietro alla ruota sinistra un rastrello pieno di sensori per valutare la portata dei flussi e studiare le turbolenze che caratterizzano la monoposto di Milton Keynes alla ricerca di una maggiore efficienza aerodinamica in una zona nevralgica della vettura.

La macchina di Rob Marshall, nata sotto la suprvisione di Adrian Newey, nei test di Jerez si è rivelata capace di generare un importante carico aerodinamico a dispetto dell'efficienza che, invece, sembra piuttosto carente.

Prossimo articolo Formula 1
Barcellona: la Lotus riparte, ma dura solo... 5 curve!

Previous article

Barcellona: la Lotus riparte, ma dura solo... 5 curve!

Next article

Barcellona, Day 1, Ore 10: la Ferrari prende la vetta

Barcellona, Day 1, Ore 10: la Ferrari prende la vetta

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo Shop Now
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie