Rosberg boccia il "megafono": "Non cambia molto"

La Mercedes dovrà trovare altre soluzioni se vuole migliorare il suono del suo V6 turbo

Rosberg boccia il
L'esperimento del "megafono" sugli scarichi non è andato come avrebbero sperato i tecnici della Mercedes. L'obiettivo di rendere più accattivante il suono del V6 turbo non è stato raggiunto come sperato: una piccola differenza si è sentita, ma davvero minima, e la conferma è arrivata anche da Nico Rosberg che lo ha provato in pista. Il pilota tedesco lo ha usato nei primi due run, poi è tornato ad utilizzare lo scarico tradizionale e a fine giornata ha ammesso che andrà cercata un'altra soluzione: "Sfortunatamente non è cambiato molto, quindi dobbiamo continuare a lavorare. Come squadra, ci siamo impegnati per cercare di migliorare il suono, quindi dobbiamo provare delle altre soluzioni, perchè questa non è quella giusta". Inoltre il figlio d'arte ha confermato che non ci sono state differenze rilevanti neanche dal punto di vista delle prestazioni: "Anche da questo punto di vista non ci sono state grande variazioni, erano più o meno le stesse".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie