McLaren: prove aerodinamiche con tre colori flow wiz

McLaren: prove aerodinamiche con tre colori flow wiz

Button ha girato alla fine dell test di ieri con la vernice utile a definire l'andamento dei flussi

I 100 giri percorsi ieri da Jenson Button con la McLaren MP4-30 valgono molto di più della quarta prestazione nella lista dei tempi, visto che il pilota inglese ha dovuto fare ricorso alle gomme di mescola Super soft per centrare quel 1'26"927. L'ex campione del mondo è riuscito a girare con una certa regolarità, raccogliendo informazioni preziose  per lo sviluppo della power unit Honda.

Nel team di Woking, comunque, stanno sorgendo dei dubbi non solo sulla consistenza del motore giapponese, ma anche sull'effettiva efficienza aerodinamica della MP4-30. Ieri pomeriggio, poco prima della chiusura della seconda giornata di test a Barcellona, la McLaren ha deciso di colorare (è prorio il caso di dirlo) la MP4-30 con la vernice flow wiz. Non una spruzzata, come avviene di solito, ma proprio una verniciata e con tre colori diversi, in modo da definire con precisione qual è l'andamento dei flussi lungo la carrozzeria.

Oltre al tradizionale verde che ha pigmentato tutto il lato destro dal muso al diffusore, sono stati usati anche il blu per la zona che riguarda il deviatore di flusso ai lati delle pance, e l'arancione che è stato cosparso nell'area del sottoscocca vicino al T-tray. E' un segno eloquente di come la squadra di Woking abbia un po' perso la "bussola" dovendo fare i conti con una galleria del vento superata (quella del Technical Centre) e un'altra che offre poche correlazioni efficai (quella della Toyota di Colonia, dove andava anche la Ferrari).

Ron Dennis, fra l'altro, si è visto bocciare dal comune di Woking anche il progetto per la realizzazione di un nuovo e modernissimo wind tunnel perché quello all'interno della factory non è più sviluppabile, perché avrebbe bisogno di un ampliamento strutturale impossibile.

Peter Prodromou, quindi, deve fare ricorso ai mezzi più semplici per trarre utili indicazioni sullo sviluppo della MP4-30: nei test di Barcellona sono stati provati anche i bracci delle sospensioni senza le cover in carbonio aerodinamiche nel tentativo di migliorare l'efficienza a scapito del carico aerodinamico. Non sarà un problema del Gp di Monaco, ma certamente per le piste dal Canada in avanti...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie