McLaren-Honda: la MGU-K continua a fare le bizze

McLaren-Honda: la MGU-K continua a fare le bizze

Domani arriverà un pezzo che sarà nuovamente rivisto nella notte nella spernza di risolvere il problema

La nuova componente arrivata oggi a Barcellona non è bastata per risolvere il problema con alla MGU-K che aveva colpito la power unit Honda nella giornata inaugurale dei test collettivi di Barcellona.

La McLaren, infatti, ha annunciato pochi minuti fa tramite Twitter che il problema accusato questa mattina da Jenson Button è stato molto simile a quello di due giorni fa. Dunque, nel pomeriggio, il pilota britannico sta girando appunto con la MGU-K a potenza limitata.

Pochi istanti dopo è arrivato un secondo "tweet", che spiegava che nella notte dovrebbe essere consegnata al box un'altra componente riprogettata che si spera possa risolvere una volta per tutte il problema. Una cosa però è certa: in questo caso Jenson Button è stato particolarmente sfortunato, visto che ieri Fernando Alonso era riuscito invece a completare quasi 60 giri senza incappare in guasti di questo tipo, mentre lui oggi si è fermato a 18 per il momento.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie