Perez: "Rischiamo di fare 10 pit stop a Melbourne!"

Il pilota della McLaren sembra molto preoccupato dal consumo delle nuove Pirelli

Perez:
Ieri Sergio Perez è riuscito a piazzare la sua prima zampata da quando veste i colori della McLaren, mettendo la sua MP4-28 davanti a tutti nella seconda giornata dei test collettivi di Barcellona, risultando anche l'unico capace di scendere sotto al muro dell'1'22" con le gomme a mescola morbida. Proprio le nuove gomme della Pirelli però sono il grande cruccio del messicano per ora. Il nuovo arrivato a Woking, confermando anche la sensazione di diversi colleghi, ha spiegato che il degrado è aumentato davvero tanto rispetto allo scorso anno e che per il momento la sua squadra non sembra aver trovato una soluzione per ridurlo. Con la gara di Melbourne lontana ormai meno di un mese, è normale quindi che ci sia anche un pizzico di preoccupazione: "Il degrado delle gomme è davvero molto difficile da gestire ed è una grande sorpresa. Normalmente durante i test invernali si vede sempre tanto degrado, ma mai così tanto. Qui dovremo anche correre ed ho paura che non sarà facile, anche se abbiamo tempo per imparare a conoscere le gomme e credo che nel frattempo le cose cambieranno. Spero che la situazione possa cambiare, perchè se le cose saranno ancora così anche a Melbourne, potremmo vedere anche 10 pit stop". (Foto Mazzi)

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie