Barcellona, Day 2: Palmer in vetta con le supersoft

Barcellona, Day 2: Palmer in vetta con le supersoft

Proprio nel finale è saltato davanti alla Mercedes di Wehrlein. Ottimo terzo Gasly al debutto sulla Red Bull

E' arrivata al termine la due giorni di test collettivi di Formula 1 sul tracciato di Barcellona e a sorpresa davanti a tutti si è issata la Lotus. Proprio nei minuti conclusivi di questa seconda giornata, Jolyon Palmer ha montato le gomme supersoft sulla sua E23 Hybrid, arrivando a staccare un crono di 1'26"080.

Una prestazione giunta al termine di una sessione produttiva, nella quale ha completato 85 tornate, precedendo di poco più di quattro decimi la Mercedes W06 Hybrid di Pascal Wehrlein. Il tedesco non era ancora al top dopo il violento attacco influenzale di ieri, ma ha comunque coperto la distanza di oltre due Gp, realizzando il suo 1'26"497 con le gomme soft.

Attenzione però all'ottima prestazione del rookie Pierre Gasly: dopo aver accumulato esperienza ieri con la Toro Rosso, oggi il francese è saltato sulla Red Bull ed è sceso fino a 1'26"683 con le gomme medie. La squadra di Milton Keynes ha fatto un passo indietro, tornando al muso più lungo della RB11 e questa scelta sembra avergli dato ragione. Questa bella prestazione di Gasly (ha anche provocato una bandiera rossa, parcheggiando all'uscita box) però rischia sicuramente di andare a mettere un po' di pressione a Daniil Kvyat, il cui nome è sulla graticola da tempo.

In quarta posizione, un po' a sorpresa, c'è la McLaren-Honda di Jenson Button, anche se va detto che il britannico ha dovuto fare ricorso alle gomme supersoft per scendere fino a 1'26"927. L'aver sfondato il muro dei 100 giri senza particolari problemi è però sicuramente un segnale importante almeno dal punto di vista dell'affidabilità per quanto riguarda la squadra di Woking.

Dietro di lui completa la top five Alex Lynn, che era alla sua prima uscita sulla Williams FW37: il campione in carica della GP3 è stato più lento di 40 millesimi rispetto a Button e con i suoi appena 52 giri è stato in assoluto il pilota meno attivo di giornata. Vicino alle 100 tornate invece l'esordio di Esteban Ocon al volante della Force India VJM08. Il francese, fresco della vittoria a Barcellona in GP3, è stato la novità dell'ultima ora in questo test, ma ha risposto bene, chiudendo a meno di 1"5 dalla vetta.

Indietro la Ferrari, ma anche oggi Esteban Gutierrez ha portato avanti il lavoro di valutazione del pacchetto Evo della SF15-T, inoltre ha anche girato per un paio d'ore con le mescole sperimentali della Pirelli. Per questo il messicano si è dovuto accontentare di un 1'27"930 ottenuto con gomme medie. Alti anche i tempi della Toro Rosso di Carlos Sainz Jr, ma pure lo spagnolo ha girato con le gomme medie e con abbastanza carico di carburante, visto che domenica la STR10 ha dimostrato di aver bisogno di migliorare soprattutto quando ha il pieno. Anche il figlio d'arte è rimasto fermo nel pomeriggio, proprio mentre stava rientrando in pitlane per un problema alla batteria.

Il quadro si completa con il nono tempo di Raffaele Marciello, autore anche di un incidente alla curva 3 nelle prime fasi della mattinata. L'italiano della Sauber comunque ha messo insieme 75 giri, girando sempre con le gomme medie. Anche i suoi riferimenti, dunque, sono piuttosto alti.

FORMULA 1, Barcellona, 13/05/2015
Seconda gornata di test collettivi
1. Jolyon Palmer - Lotus E23 Hybrid-Mercedes - 1'26"080 - 87 giri
2. Pascal Wehrlein - Mercedes W06 Hybrid - 1'26"497 - 137
3. Pierre Gasly - Red Bull RB11-Renault - 1'26"683128 - 76
4. Jenson Button - McLaren MP4-30-Honda - 1'26"927 - 100
5. Alex Lynn - Williams FW37-Mercedes - 1'26"967 - 52
6. Esteban Ocon - Force India VJ08-Mercedes - 1'27"520 - 94
7. Esteban Gutierrez - Ferrari SF15-T - 1'27"930 - 117
8. Carlos Sainz - Toro Rosso STR10-Renault - 1'27"997 - 124
9. Raffaele Marciello - Sauber C34-Ferrari - 1'28"829 - 75

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jolyon Palmer , Pascal Wehrlein , Pierre Gasly
Articolo di tipo Ultime notizie