Barcellona, Day 2, Ore 15: Perez si riporta davanti

Barcellona, Day 2, Ore 15: Perez si riporta davanti

Il pilota della McLaren è il primo a scendere sotto all'1'22". Un problema ad uno scarico ha fermato Alonso

La sessione pomeridiana della seconda giornata dei test collettivi di Barcellona si è aperta con la bella zampata di Sergio Perez e della McLaren MP4-28: poco prima delle 15, infatti, il messicano ha montato le gomme a mescola soft ed ha piazzato un crono di 1'21"848, diventando il primo ad infrangere la barriera dell'1'22". In questo modo l'ex pilota della Sauber ha distanzato di oltre tre decimi la Red Bull RB9 di Sebastian Vettel. Va detto però che gli uomini della squadra di Milton Keynes avrebbero pianificato per il pomeriggio una simulazione di gara, quindi difficilmente vedremo dei miglioramenti significativi da parte del tre volte campione del mondo. Intanto ha trovato una spiegazione il lungo stop di Fernando Alonso, ancora fermo a quota 28 giri: a quanto pare la Ferrari F138 dello spagnolo, che occupa sempre il quarto posto alle spalle della Mercedes W04 di Lewis Hamilton, ha accusato un problema ad uno scarico, ma ora sembra pronta per ritornare in pista. Stesso discorso che vale anche per la Lotus E21 di Kimi Raikkonen: la squadra di Enstone ha infatti annunciato tramite il suo account di Twitter che la sostituzione del cambio è stata ultimata e che a breve il pilota finlandese potrà andare a caccia della sua prima rilevazione cronometrica di giornata. Nelle retrovie intanto bisogna registrare anche l'importante miglioramento della Caterham CT03 di Charles Pic, che ha abbassato di ben sette decimi il suo tempo di questa mattina, portandosi a circa 4" dalla vetta della classifica. FORMULA 1, Barcellona, 20/02/2013 Seconda giornata di test collettivi (Ore 15) 1. Sergio Perez – McLaren-Mercedes – 1'21"848 - 46 giri 2. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1'22"197 – 57 3. Lewis Hamilton – Mercedes – 1'22"726 – 76 4. Fernando Alonso – Ferrari – 1'23"247 – 28 5. Valtteri Bottas – Williams-Renault – 1'23"561 – 63 6. Daniel Ricciardo – Toro Rosso-Ferrari – 1'23"718 – 48 7. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'23"971 - 53 8. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari - 1'24"205 - 52 9. Charles Pic – Caterham-Renault – 1'26"243 – 62 10. Max Chilton – Marussia-Cosworth – 1'28"900 – 39

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie