La Ferrari conferma il problema ad uno scarico

La Ferrari conferma il problema ad uno scarico

E' stata effettivamente questa la causa del lungo stop odierno della F138 di Fernando Alonso

Con una breve nota diffusa pochi minuti fa, la Ferrari ha confermato che è stato un problema con un terminale di scarico a costringere Fernando Alonso ad un lungo stop ai box durante la seconda giornata dei test di Barcellona, impedendogli di completare il programma di sviluppo della F138 previsto per oggi. Di seguito, ecco il testo del comunicato: Seconda giornata di prove della Scuderia Ferrari e delle altre dieci squadre di Formula 1 impegnate anche oggi sul tracciato del Montmelò, vicino Barcellona. Alla guida della F138 c'era nuovamente Fernando Alonso: il pilota spagnolo ha percorso un chilometraggio inferiore rispetto alla sua prima giornata di prove a causa di un problema legato ad un terminale di scarico che ha impedito il completamento del programma previsto per oggi. Ciononostante, Fernando ha percorso 76 giri, il più veloce nel tempo di 1'23"247, raccogliendo dati utili per il prosieguo dello sviluppo della vettura e per la comparazione degli pneumatici Pirelli.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie