Barcellona, Day 1, Ore 11: Kimi migliora con le winter

condividi
commenti
Barcellona, Day 1, Ore 11: Kimi migliora con le winter
Di: Matteo Nugnes
19 feb 2015, 11:05

Attenzione anche alla zampata di Button, che era in testa fino a poco prima delle 11. Hamilton dà forfait

La Ferrari e Kimi Raikkonen continuano a dettare legge in questa prima giornata dei test collettivi di Barcellona. Poco prima delle 11 c'era stata la zampata di Jenson Button, che aveva portato al comando la McLaren-Honda con gomme medie ed un tempo di 1'28"162.

Proprio allo scadere della seconda ora però il finlandese si è ripreso la vetta e tra le altre cose lo ha fatto completando un altro run piuttosto interessante con le gomme a mescola dura, ma quelle realizzate appositamente per i test: il suo miglior riferimento attuale è un 1'28"064 e "Iceman" è anche il più attivo di giornata con 26 giri. Comunque i segnali sono incoraggianti anche per la squadra di Woking, che qui sembra in grado di girare con maggiore regolarità

In terza posizione si è portato Felipe Nasr con la Sauber C34. Il brasiliano ha ottenuto il suo 1'29"276 facendo ricorso alla mescola realizzata dalla Pirelli appositamente per i test invernali, quindi a quella non marchiata. Stessa gomma utilizzata da Pascal Wehrlein per portare la Force India VJM07 in quarta posizione.

Tra le altre cose, il tedesco si appresta a fare a breve un cambio di casacca, essendo stato richiamato alla base dalla Mercedes: Lewis Hamilton è stato colpito da un attacco influenzale ed ha dovuto concludere il suo lavoro al volante della W06 Hybrid dopo appena 11 tornate.

Continuando a scorrere la classifica, dietro al campione del mondo c'è la Williams FW37 di Susie Wolff, mentre poi Max Verstappen (Toro Rosso STR10) e Pastor Maldonado hanno ancora tempi molto alti: il venezuelano della Lotus ha pure provocato la seconda bandiera rossa di giornata, rimanendo fermo in pista appena 5 giri dopo essere ripartito in seguito al primo stop dovuto ad un problema con un sensore.

Ancora senza tempi la Red Bull RB11: Danile Ricciardo ha completato in tutto sei giri, montando una rastrelliera piuttosto appariscente al retrotreno.

FORMULA 1, Barcellona, 19/02/2015
Prima giornata di test collettivi (Ore 11)
1. Kimi Raikkonen - Ferrari SF15-T - 1'28"064 - 26 giri
2. Jenson Button - McLaren MP4-30-Honda - 1'28"182 - 14
3. Felipe Nasr - Sauber C34-Ferrari - 1'29"276 - 18
4. Pascal Wehrlein - Force India VJM07-Mercedes - 1'29"510 - 10
5. Lewis Hamilton - Mercedes W06 Hybrid - 1'30"429 - 11
6. Susie Wolff - Williams FW37-Mercedes - 1'31"207 - 22
7. Max Verstappen - Toro Rosso STR10-Renault - 1'46"118 - 13
8. Pastor Maldonado - Lotus E23 Hybrid-Mercedes - 1'51"454 - 6
9. Daniel Ricciardo - Red Bull RB11-Renault - senza tempo - 4

Prossimo articolo Formula 1
Lotus: bracci sagomati nella sospensione posteriore

Previous article

Lotus: bracci sagomati nella sospensione posteriore

Next article

Hamilton influenzato, la Mercedes richiama Wehrlein

Hamilton influenzato, la Mercedes richiama Wehrlein