Nasr: "Mi sento preparato in vista di Melbourne"

Oggi il brasiliano ha messo insieme 159 giri, permettendo alla Sauber di completare il suo programma di test

Nasr:

Con ben 159 giri all'attivo, Felipe Nasr si potrebbe quasi definire il "maratoneta" della giornata conclusiva dei test collettivi di Barcellona. Il brasiliano ha fatto prove di qualunque genere, dal time attack alla simulazione di gara, quindi ora si sente pronto in vista del suo esordio in Australia. Ma la cosa più importante è che la C34 sta rispettando le aspettative della Sauber, che è riuscita a completare tutto il programma che aveva pianificato per l'inverno.

"E' stata un'altra giornata positiva. Sono molto felice, perché non abbiamo avuto alcun problema con la vettura, nonostante io abbia completato ben 159 giri. La vettura è affidabile, quindi ci ha permesso di raccogliere tanti dati. Inoltre oggi ho provato molte procedure, quindi mi sento preparato in vista della prima gara dell'anno a Melbourne: abbiamo fatto degli short run, simulazione di gara, prove di partenza e di pit stop. Ora non vedo l'ora che arrivi Melbourne" ha detto Nasr.

"Oggi abbiamo regalato una conclusione soddisfacente al nostro pre-campionato. Ancora una volta l'attenzione della squadra era focalizzata principalmente sulla preparazione della gara. Felipe ha lavorato molto bene sul set-up sia per quanto riguarda i long che gli short run, valutando anche diverse mescole. La cosa positiva è che abbiamo completato tutto il chilometraggio previsto per questi test invernali, portando a termine tutte le prove che dovevamo fare. La C34 si reagisce seguendo le aspettative, inoltre tra Marcus e Felipe si è sviluppato un rapporto di lavoro molto solido" ha aggiunto Giampaolo Dall'Ara, responsabile degli ingegneri della squadra di Hinwil.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Nasr
Articolo di tipo Ultime notizie