Red Bull: long run bloccato da un problema meccanico

condividi
commenti
Red Bull: long run bloccato da un problema meccanico
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
26 feb 2015, 20:18

Nella notte arriveranno delle nuove componenti da Milton Keynes per risolvere i guai della RB11

Non è stata una giornata troppo positiva quella vissuta oggi dalla Red Bull a Barcellona. Se da una parte è vero che Daniil Kvyat è riuscito a chidere questa prima giornata dei test conclusivi in quarta posizione, dall'altra è altrettanto vero che il pilota russo non ha avuto modo di completare il programma che era stato pianificato per lui. Nel pomeriggio è stata infatti abortito un long run a causa di un problema meccanico. Nulla che impedisse di continuare a fare dei run brevi, ma un guasto che comunque richiederà l'arrivo di nuove componenti da Milton Keynes.

"Abbiamo avuto una giornata discreta. Siamo riusciti a fare buona parte del nostro programma e speriamo di fare di più domani. Gli ultimi giorni sono molto utili capire dove siamo in termini di telaio e di motore, quindi è importante girare il più possibile. Credo che abbiamo ancora il margine per un buon miglioramento, quindi spingeremo per questo" ha detto Kvyat a fine giornata.

Questo guasto obbligherà la squadra a modificare i piani anche domani mattina. Questo è quanto ha spiegato il responsabile degli ingegneri Guillaume Rocquelin: "Non è stata una partenza ideale per il test conclusivo. Daniil ha avuto un piccolo problema nel giro di installazione, ma lo abbiamo risolto velocemente e girato abbastanza in mattinata: abbiamo fatto dei run brevi, apportando delle modifiche al set-up e cercando la prestazione. Poi però l'arrivo della pioggia ha un po' scombussolato i piani. Per il pomeriggio dovevamo fare un long run, ma dopo 10 giri abbiamo notato qualcosa di anomalo, quindi abbiamo richiamato Daniil ai box, ritenendo che sarebbe stato meglio aspettare l'arrivo di alcune nuove componenti nella notte. Dunque, abbiamo reimpostato il programma su dei run brevi. E faremo la stessa cosa domani mattina, fino a quando non avremo montato le nuove parti".

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Daniil Kvyat
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie