Vergne: "Credo che abbiamo una buona macchina"

Il francese è fiducioso del poteziale della STR9 una volta che saranno risolti i problemi

Vergne:
Jean-Eric Vergne ha chiuso con il quinto tempo l'ultimo giorno di test in Bahrein con la Toro Rosso STR9: il francese ha colto un buon 1'35"701 dopo una produttiva giornata di lavoro che chiude i test invernali prima del Gp d'Australia. Il transalpino in mattina si è dedicato alla messa a punto dell'assetto per migliorare la guidabilità della monoposto: le indicazioni emerse sono state positive per cui poi si è dedicato a provare tre mescole Pirelli (Media, Soft e Supersoft in rapida successione). Jean-Eric Vergne : "Questi ultimi dodici giorni sono stati molto interessanti in molti modi. Vorrei descrivere oggi come una giornata positiva perché abbiamo fatto un buon lavoro, soprattutto al mattino , quando abbiamo completato tutto il programma che era stato previsto. Il pomeriggio, invece, è stato un po' più complicato, ma siamo comunque riusciti a fare un po' di chilometri in configurazione di gara. Ho avuto un ottimo feeling con la macchina oggi. Questi test invernali non sono stati facili, ma non siamo stati i soli ad affrontare delle difficoltà. Anche se non ci saranno altre prove, so che la squadra lavorerà sodo per risolvere molti dei nostri problemi in tempo per Melbourne. La cosa veramente positiva è che credo di avere una buona macchina: quando risolveremo i problemi saremo forti in gara".   Franz Tost, il team principal, fa un bilancio dell'ultima sessione in Bahrein... "In questi ultimi quattro giorni di test , siamo riusciti a completare un ragionevole numero di giri con la STR9. Abbiamo fatto un significativo passo avanti nella comprensione della vettura, sia sul lato telaio che per quanto riguarda la power-unit. Tuttavia, c'è ancora un sacco di lavoro da fare per essere preparati a Melbourne".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Articolo di tipo Ultime notizie