Una rottura blocca la simulazione della Mercedes

Una rottura blocca la simulazione della Mercedes

La squadra di Brackley comunque si può consolare con l'ottimo tempo di Lewis Hamilton

Non è tutto oro quello che luccica: anche in casa Mercedes, infatti, oggi hanno dovuto fare i conti con una rottura, anche se non hanno specificato di quale genere. Un cedimento che ha impedito alla W05 di portare a termine la simulazione di gara di oggi pomeriggio. Va detto però che in mattinata Lewis Hamilton aveva realizzato il miglior tempo assoluto della tre giorni in 1'34"263, quindi le indicazioni positive non mancano. "E' stato positivo riuscire a fare un buon giro, perchè in generale mi sembra che ci sia meno aderenza rispetto allo scorso anno. Purtroppo non siamo riusciti a completare la simulazione di gara, quindi spero di poterlo fare la settimana prossima. La cosa positiva è che abbiamo già individuato il problema, quindi saremo in grado di risolverlo perchè non accada in gara" ha detto Hamilton. "La vettura sembra rispondere bene al mio stile di guida e credo che anche la power unit sia promettente. Non sapremo esattamente il nostro valore fino a Melbourne, perchè per ora ci stiamo solo concentrando sul nostro programma. La squadra ha fatto un grande lavoro fino ad ora, quindi dobbiamo mantenerci su questa linea" ha aggiunto.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie