Bahrein, Day 2 (Ore 13): ora Alonso incalza Perez!

condividi
commenti
Bahrein, Day 2 (Ore 13): ora Alonso incalza Perez!
Di: Franco Nugnes
28 feb 2014, 11:12

Lo spagnolo a 64 millesimi dalla Force India del messicano sceso a 1'35"570 prima della sosta pranzo

Sergio Perez migliora la sua prestazione e porta a 1'35"570 il limite della giornata con la Force India, ma la notizia di quest'ultima ora è che Fernando Alonso risponde con la Ferrari F14 T e sfiora il tempo del messicano, arrivando a soli 64 millesimi del sudamericano con un buon 1'35"634. La squadra del Cavallino, dopo aver effettuato una serie di valutazioni aerodinamiche sia con il reticolo dei tubi di Pitot che con la vernice bianca, ha iniziato a spingere per cercare il potenziale della monoposto condotta dallo spagnolo. Jenson Button alla sosta di pranzo (anche oggi viene attuato lo stop dalle 13 alle 13,30 per dare modo ai commissari di percorso di mangiare) è sempre terzo con la McLaren MP4-29 "zoppa" dopo essere stata la causa della seconda bandiera rossa della giornata: l'inglese, infatti, conta solo 22 giri. Prosegue la crescita della Marussia MR03 che si mantiene al quarto posto con Jules Bianchi: il francese è al 33esimo giro della giornata, per cui la squadra di Banbury può guardare al futuro con un po' più ottimismo, visto che finalmente riesce a sfruttare il potenziale della power - unit Ferrari. Cresce Lewis Hamilton con la Mercedes W05 impegnata nella simulazione di Gp: la freccia d'argento è scesa a 1'39"041 grazie alla graduale riduzione del carburante nel serbatoio. La Red Bull RB10 è riuscita a chiudere un paio di giri cronometrati con Daniel Ricciardo, mentre la Caterham CT05 che è precipitata all'ultimo posto con Marcus Ericsson presenta una serie di novità tecniche. Non giudicabile la Lotus E22 che fa fatica con Pastor Maldonado: il venezuelano non può spingere oltre l'1'41": per lui pochi giri (17) e pure lenti... FORMULA 1, Sakhir, 28/02/2014 Seconda giornata di test collettivi (Ore 13) 1. Sergio Perez - Force India VJM07-Mercedes - 1'35"570 - 33 2. Fernando Alonso - Ferrari F14 T - 1'35"634 - 45 3. Jenson Button - McLaren MP4-29-Mercedes - 1'36"901 - 22 4. Jules Bianchi - Marussia MR03-Ferrari - 1'38"198 - 33 5. Lewis Hamilton - Mercedes W05 - 1'39"041 - 62 6. Felipe Massa - Williams FW36-Mercedes - 1'39"323 - 41 7. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso STR9-Renault - 1'39"756 - 27 8. Esteban Gutierrez - Sauber C33-Ferrari - 1'40"428 - 34 9. Daniel Ricciardo - Red Bull RB10-Renault - 1'40"867 -14 10. Pastor Maldonado - Lotus E22-Renault - 1'41"762 - 17 11. Marcus Ericsson - Caterham CT05-Renault - 1'42"516 - 22
Prossimo articolo Formula 1
Omologazione V6: c'è un veto contro il blocco?

Articolo precedente

Omologazione V6: c'è un veto contro il blocco?

Articolo successivo

La FOTA è stata messa in liquidazione!

La FOTA è stata messa in liquidazione!
Carica i commenti