Bahrein, Day 2 (Ore 11): Alonso porta davanti la Ferrari!

Bahrein, Day 2 (Ore 11): Alonso porta davanti la Ferrari!

Lo spagnolo è sceso a 1'37"700 e prevede Hulkenberg e Bottas. Ancora problemi alla Red Bull

Fernando Alonso si porta in testa alla tabella dei tempi con la Ferrari F14 T nella seconda sessione di prove collettive in Bahrein. Lo spagnolo in sole nove tornate ha portato il nuovo limite a 1'37"700. Va detto subito che la Rossa non sta cercando i tempi visto che ha girato con un ampio rastrello posteriore e un reticolo di tubi di Pitot installati dietro alla ruota anteriore sinistra e opportunamente coperti a ogni rientro ai box. Alle spalle della monoposto del Cavallino si mantiene la Force India di Nico Hulkenberg autore oggi di 1’38”394, davanti a Valtteri Bottas con la Williams accreditata di 1’38”615. La FW36 pare abbia risolto i problemi di alimentazione che l'ha afflitta ieri, negando a Felipe Massa la possibilità di girare. Quarto è il giovane Kevin Magnussen con la McLaren MP4-29, ma ha fatto solo sette giri. Una Ferrari davanti a tutti e tre monoposto Mercedes a seguire, senza che ci sia la W05 di Nico Rosberg nelle prime posizioni, visto che la freccia d'argento è tornata in pista dopo che si era ammutolita nelle primissime fasi del turno. Chi si sta dando da fare con una gran lena è Jean-Eric Vergne già al ventesimo giro con la Toro Rosso STR9 che oggi sembra girare come un orologio svizzero: per il francese 1’40”609 resta la migliore prestazione, potendo anche essere il punto di riferimento delle squadre Renault. Proseguono le tribolazioni di Sebastian Vettel con la Red Bull Racing: il tedesco ha percorso solo quattro giri, con il più veloce in 1’43”367, ma ancora una volta è stato necessario l'uso di un estintore per scongiurare un surriscaldamento sulla RB10, segno che tanto lavoro svolto finora non ha dato i risultati attesi. Anche Romain Grosjean non riesce a fare strada con la Lotus: all'installation lap non ha fatto seguito altro. Vanno meglio le cose in casa Marussia con Max Chilton che è settimo grazie all'1’42”511 ottenuto con la MR03 spinta dal motore Ferrari. La macchina di Banbury potrebbe non essere più una delle Cenerentole dei Gp... FORMULA 1, Sakhir, 20/02/2014 Seconda giornata di test collettivi (Ore 11) 1. Fernando Alonso - Ferrari F14 T - 1'37"700 - 9 giri 2. Nico Hulkenberg - Force India VJM07-Mercedes – 1'38"394 - 4 3. Valtteri Bottas Williams FW36-Mercedes - 1'38"615 - 11 4. Kevin Magnussen - McLaren MP4-29-Mercedes - 1'39"958 - 7 5. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso STR9-Renault - 140"609 - 27 6. Nico Rosberg - Mercedes W05 - 1'40"932 - 12 7. Max Chilton - Marussia MR03-Ferrari - 1'42"511 - 8 8. Sebastian Vettel - Red Bull RB10-Renault - 1'43"367 - 4 9. Esteban Gutierrez - Sauber C33-Ferrari - 1'43"428 - 15 10. Kamui Kobayashi - Caterham CT05-Reanault - s.t. - 2 11. Romain Grosjean - Lotus E22-Renault - s.t. - 1
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie