Lotus: problemi a due power unit Renault

Lotus: problemi a due power unit Renault

Maldonado non riesce a completare il lavoro di sviluppo della E22 per i guai al motore

Per la Lotus non c'è luce in fondo al tunnel: Pastor Maldonado ha dovuto fare i conti con per cui nel pomeriggio il venezuelano non ha potuto girare nella prima giornata di test a Sakhir. Lo sviluppo della E22 resta molto complicato e la monoposto di Nick Chester sembra ancora molto acerba... "Questa mattina il nostro programma è stato centrato sul lavoro aerodinamico e abbiamo raccolto dei dati interessanti anche con un numero limitato di giri - ha detto Maldonado - nel pomeriggio c'era l'idea di lavorare sulla performance, valutando alcune parti e le regolazioni di messa a punto, ma non siamo stati in grado di eseguire il programma a causa di problemi alla power unit. Dobbiamo capire cosa è successo. Spero che Romain possa continuare il lavoro programma di collaudo domani, sperando che sia un un giorno più positivo".   Deluso anche Alan Permane, responsabile delle attività in pista: "Purtroppo non siamo stati in grado completare il programma di lavoro previsto per oggi a causa dei cedimenti legati a due power unit. Ci rendiamo conto di quanto sia frustrante operare in queste condizioni, ma non possiamo sperare che domani sia meglio...".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pastor Maldonado
Articolo di tipo Ultime notizie