McLaren: un deviatore di flusso di tre è nel muso

McLaren: un deviatore di flusso di tre è nel muso

Sulla MP4-28 c'è una moltiplicazione dei soffiaggi grazie all'adozione di tre elementi nel sottoscocca

I deviatori di flusso montati nel sottoscocca sono oggetto di una particolare cura quest'anno: la prima volta si erano visti sulla Renault nella stagione 2010 a partire dal Gp del Canada. Nella parte inferiore del telaio c'era un unico elemento, mentre nel tempo abbiamo assistito ad una "specializzazione" dei flussi che ha determinato la moltiplicazione dei deviatori. La Red Bull li aveva adottati nel 2011 introducendo poi una soffiatura che è stata ripresa anche dalla Ferrari dal Gp di Singapore 2012. La McLaren si è spinta ancora oltre: nell'immagine Effe 1 Tech possiamo notare il primo dei tre elementi che compongono la soluzione di Woking che è parte intergrante del musetto e si abbina perfettamente agli altri due che, più tradizionalmente, sono ancorati nella parte inferiore del telaio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie