F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Red Bull: Verstappen dispone di un diverso bargeboard

La squadra di Milton Keynes non accenna a ridurre lo sviluppo della RB16B: ad ogni GP Verstappen può fare affidamento su degli aggiornamenti che solo in seguito vengono dati anche a Perez. Per il GP d'Austria è stata introdotta una novità nel bargeboard che ha subito dato il suo risultato positivo.

Red Bull: Verstappen dispone di un diverso bargeboard

La Red Bull non ha alcuna intenzione di bloccare lo sviluppo della RB16B. Nel team di Milton Keynes non vogliono perdere il vantaggio tecnico acquisito sulla Mercedes per cui i tecnici diretti da Pierre Wache non attendono a introdurre delle novità ogni qualvolta la fabbrica è in grado di portare in pista delle soluzioni nuove.

Max Verstappen la scorsa settimana ha usufruito del diffusore dotato dei denti di squalo su tutta l'estensione dei Gurney flap che solo nel GP d'Austria è stato fornito anche a Sergio Perez, mentre in questo appuntamento al Red Bull Ring l'olandese ha potuto fare affidamento sulle novità apparse nelle bargeboard.

Red Bull RB16B dettaglio dei bargeboard modificato di Verstappen

Red Bull RB16B dettaglio dei bargeboard modificato di Verstappen

Photo by: Giorgio Piola

Al piede della saracinesca di flap che collega il bargeboard al deviatore di flusso ai lati delle pance si osserva una tripla "maniglia" di elementi sovrapposti. La saracinesca mostra un flap in meno, perché poco più sotto l'andamento dei flussi è stato cambiato per spingere l'aria verso l'esterno della ruota posteriore.

La Red Bull ha deciso di fornire l'unica soluzione disponibile a Verstappen, senza aspettare che vennise pronta anche la versione per Sergio Perez. Il disegno di Giorgio Piola ci permette di visualizzare quanto complicata sia la gestione dei flussi sul fondo della RB16B.

 

condividi
commenti
Ricciardo non trova le cause della sua crisi in McLaren

Articolo precedente

Ricciardo non trova le cause della sua crisi in McLaren

Articolo successivo

Bottas resta in F1: il futuro è in Williams al posto di Russell?

Bottas resta in F1: il futuro è in Williams al posto di Russell?
Carica i commenti