F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Racing Point: c'è un marciapiede con la "gobba"

La squadra di Silverstone a Sochi ha portato solo una versione della RP20 evoluta: il nuovo pacchetto aerodinamico che è stato introdotto al Mugello con parti di chiara matrice Mercedes W11 è stato di nuovo riservato solo per Lance Stroll, visto che il primo aggiornamento è andato completamente distrutto nel crash fra le due Arrabbiate. Modificato il marciapiede all'esterno della paratia laterale dell'ala anteriore, ma c sono altre sorprese...

Racing Point: c'è un marciapiede con la "gobba"

La Racing Point a Sochi ha portato solo una versione del pacchetto aerodinamico nuovo che la squadra ha introdotto al Mugello.

Si tratta di quello che sarebbe stato l’aggiornamento destinato alla monoposto di Sergio Perez, ma a seguito del terribile incidente di Lance Stroll fra le due Arrabbiate, la squadra di papà ha deciso di destinare l’evoluzione al pilota con più punti nel mondiale, per cui spetta di nuovo al canadese.

Starebbe emergendo che il crash non sarebbe stato causato da una foratura lenta come ipotizzato in Toscana, ma il team di Silverstone è ancora impegnato nelle analisi per trovare delle risposte precise su un botto che è avvenuto a una velocità di oltre 280 km/h nel quale la RP20 è andata quasi distrutta, visto che verrà montata a Sochi anche una nuova power unit Mercedes.

Fra le novità non di matrice Mercedes spicca un piccolo aggiornamento nel marciapiede all’esterno della paratia laterale dell’ala anteriore. In verità è improprio parlare di marciapiede perché l’archetto che lo caratterizza è più arcuato e, rispetto alla versione standard che si era già vista in Australia, mostra una gobba più pronunciata verso il posteriore.

 Racing Point RP20: ecco il nuovo marciapiede all'esterno della paratia dell'ala anteriore

Racing Point RP20: ecco il nuovo marciapiede all'esterno della paratia dell'ala anteriore

Photo by: Giorgio Piola

Racing Point RP20: ecco la versione standard del marciapiede dell'ala anteriore

Racing Point RP20: ecco la versione standard del marciapiede dell'ala anteriore

Photo by: Giorgio Piola

Anche il deviatore di flusso montato verso il bordo d’uscita è più arcuato e più alto segno che c’è la volontà di spingere più aria verso l’esterno delle ruote anteriori. Si tratta di modifiche di dettaglio di micro-aerodinamica che però servono a energizzare i vortici che vengono volutamente creati per ridurre glie effetti nocivi creati dalle turbolenze che si formano con la rotazione della gomma e con il loro contatto con l’asfalto.

condividi
commenti
LIVE Formula 1, Gran Premio di Russia: Libere 1

Articolo precedente

LIVE Formula 1, Gran Premio di Russia: Libere 1

Articolo successivo

F1: Aston Martin nel 2021 avrà una livrea verde british e rosa!

F1: Aston Martin nel 2021 avrà una livrea verde british e rosa!
Carica i commenti