F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

McLaren: nuovo deviatore di flusso in stile Mercedes

La squadra di Woking si sta impegnando per difendere il quarto posto nel mondiale Costruttori: a Spa-Francorchamps si sono visti dei nuovi deviatori di flusso ai lati delle pance, un'ala posteriore scarica e il fondo tagliato prefigurazione di quello che vedremo nel 2021. La perdita di carico riscontrata non è in linea con le aspettative del legislatore, per cui ci saranno altri interventi.

McLaren: nuovo deviatore di flusso in stile Mercedes

La McLaren sta lavorando sodo nel tentativo di mantenere il quarto posto nel mondiale Costruttori: il team di Woking ha un punto di vantaggio che sembra più in crisi che mai anche a Spa. I tecnici diretti da James Key in Belgio hanno sfoggiato un nuovo deviatore di flusso che riprende un concetto della "griglia" nella parte bassa che era stato lanciato dalla Haas, ma che poi è stato sviluppato in particolare dalla Mercedes e non solo.

Sulla MCL35, infatti, abbiamo visto apparire nella parte inferiore del deviatore di flusso ai lati delle pance ben quattro profili che creano una sorta di saracinesca nel bordo di uscita del fondo e ogni elemento è legato agli altri da un supporto metallico.

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, dettaglio dell'ala posteriore da basso carico

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, dettaglio dell'ala posteriore da basso carico

Photo by: Zak Mauger / Motorsport Images

Sulle vetture di Lando Norris e Carlos Sainz non manca un'ala posteriore nuova da basso carico con un profilo principale quasi piatto e sollevato e un flap mobile di corda più corta che è sormontato da un vistoso nolder con il profilo a V nella parte centrale.

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35 con il fondo tagliato per il 2021

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35 con il fondo tagliato per il 2021

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

La McLaren con Carlos Sainz ha svolto anche un esperiemento per la FIA, montando sul saliscendi delle Ardenne un fondo tagliato e sensa slot che prefigura la soluzione regolamentare 2021: la perdita di carico pare che sia minore rispetto alle previsioni per cui la Federazione Internazionale sta valutando altri interventi in chiave del prossimo anno, anche se la Pirelli ha intenzione di mettere mano alla costruzione delle gomme 2019 con un aggiornamento pet il prossimo anno.

condividi
commenti
F1: Yuki Tsunoda con AlphaTauri ai rookie test di Abu Dhabi
Articolo precedente

F1: Yuki Tsunoda con AlphaTauri ai rookie test di Abu Dhabi

Articolo successivo

LIVE Formula 1, GP del Belgio: Libere 3

LIVE Formula 1, GP del Belgio: Libere 3
Carica i commenti