F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

McLaren: il taglio del fondo stretto risorsa per Monza

La squadra di Woking cercherà a Monza di recuperare persi a Zandvoort nel confronto con la Ferrari per il ruolo di terza forza nel mondiale Costruttori: sulla MCL35 M è stato confermato un fondo che dovrebbe adattarsi in particolare ai lunghi rettilinei dello stradale.

McLaren: il taglio del fondo stretto risorsa per Monza

La McLaren è chiamata a una gara di riscatto dopo la deludente prestazione di Zandvoort: la squadra di Woking, infatti, ha lasciato 15 punti nel confronto con la Ferrari che si è portata al terzo posto nel mondiale Costruttori con un vantaggio di 11,5 lunghezze.

La situazione olandese, però, potrebbe rovesciarsi a Monza e il GP d’Italia, almeno sulla carta, potrebbe giocare a favore del team diretto da Andreas Seidl. La McLaren, infatti, si adatta alle piste veloci e il “tempio della velocità” è proprio il teatro ideale per valorizzare il potenziale della MCL35 M.

La power unit Mercedes è una risorsa fondamentale sullo stradale perché quello della Stella è riconosciuto come il motore più potente del Circus. E se le frecce nere dovranno ristabilire la supremazia sulla Red Bull, la McLaren cercherà di riallineare la sfida per il ruolo di terza forza proprio nella pista in casa della Ferrari.

La McLaren nel lavoro di sviluppo aerodinamico ha dedicato molte energie sul fondo: i tecnici coordinati da James Key hanno seguito un filone leggermente diverso nella definizione del taglio nel bordo d’uscita del marciapiede.

Sulla MCL35 M, infatti, si osserva dalla foto di Giorgio Piola che la parte di fondo asportata è minima rispetto alle scelte effettuate dalle altre squadre top, cercando una maggiore superficie. Il taglio a elle è minimo, ma dopo un tratto rettilineo si osserva un andamento obliquo verso la ruota posteriore.

Sarà interessante vedere questa soluzione come funzionerà su un tracciato che privilegia l’efficienza aerodinamica alla ricerca del carico…

McLaren MCL35 M: ecco il fondo con un taglio ridotto e l'ala pisteriore scarica

McLaren MCL35 M: ecco il fondo con un taglio ridotto e l'ala pisteriore scarica

Photo by: Giorgio Piola

condividi
commenti
Vettel: il fan di Schumacher diventato mentore di Mick

Articolo precedente

Vettel: il fan di Schumacher diventato mentore di Mick

Articolo successivo

F1: la qualifica determinerà la griglia di garetta e GP?

F1: la qualifica determinerà la griglia di garetta e GP?
Carica i commenti