La Toro Rosso per Monza va sul liscio

Ala posteriore con corda ridotta e paratie laterali senza soffiaggi e passaggi d'aria

La Toro Rosso ha appena rotto con il suo aerodinamico Niccolò Petrucci: gli ultimi sviluppi dell'ingegnere ex Ferrari si vedono proprio a Monza. L'ala posteriore è quella di Spa adattata nel profilo principale alle esigenze delle alte velocità nel Gp d'Italia. Nell'immagne Effe 1 Tech si nota la corda ridotta e le paratie laterali praticamente lisce senza alcun soffiaggio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo
Articolo di tipo Ultime notizie