La McLaren con due soluzioni di freni diverse

La McLaren con due soluzioni di freni diverse

Hamilton punta su dischi Carbon Industrie e Button resta fedele alla soluzione Brembo

Se in Red Bull Racing Adrian Newey è arrivato a razionalizzare il lavoro di sviluppo sulla RB8, non si può dire altrettanto in casa McLaren. Nel team di Woking, infatti, il direttore tecnico Paddy Lowe ha permesso che i piloti seguissero in Bahrain ciascuno la propria linea nella messa a punto della Mp4-27. Fatto sta che si sono viste sulla pista di Sakhir due soluzioni diverse di alettone anteriore, ma non solo visto che erano diverse anche le prese di raffreddamento dei freni (che ormai sono anche dei veri e propri profili alari) e i dischi freno in carbonio con Jenson Button che è rimasto fedele a quelli della Brembo, mentre Lewis Hamilton ha preferito passare a quelli della francese Carbon Industrie. Interessante è notare come siano stati adeguati anche i cestelli che carenano l'impianto frenante e il portamozzo in funzione delle varie scelte adottate. Del resto i due piloti hanno caratteristiche di guida piuttosto diverse: Hamilton è molto aggressivo in frenata, mentre Button è più progressivo. Fotografia Effe I Tech Nell'immagine la versione adottata da Lewis Hamilton

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie