Mercedes: le due F1 W03 senza scarichi Coanda

Mercedes: le due F1 W03 senza scarichi Coanda

La Casa tedesca preferisce provare le gomme Pirelli 2013 senza il rischio di surriscaldamenti

La Pirelli ha deciso di far provare nelle libere di Interlagos un assaggio delle gomme 2013: la Mercedes, in piena crisi con la F1 W03, ha deciso di sfruttare appieno l’occasione per comprendere meglio il comportamento degli pneumatici, tant’è che ha deciso di rinunciare agli scarichi soffianti con l’effetto Coanda su entrambe le monoposto. Ricordiamo che ad Austin, la scorsa settimana, era stato il solo Nico Rosberg a rinunciare alla soluzione più evoluta, mentre Michael Schumacher aveva continuato a girare con i terminali che portavano i flussi caldi al piede della ruota posteriore. In particolare il tedesco, negli Usa si era lamentato del comportamento della F1 W03 nell’usura delle gomme, registrando un anomalo consumo che lo ha costretto a due pit stop, mentre per la gara del Texas ne bastava uno solo. E’ stato Norbert Haug ad ammettere che la Stella a tre punte preferisce tornare all’antico con entrambe le vetture, in modo da raccogliere il maggior numero di dati utili nelle libere di oggi quando si potranno utilizzare anche le gomme 2013. Il timore, infatti, è di produrre con gli scarichi ad effetto Coanda degli anomali surriscaldamenti alle gomme posteriori che potrebbero condizionare la raccolta dei dati e non è escluso che anche il comportamento generale della monoposto possa essere più efficace con le soluzioni più tradizionali.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Brasile
Circuito Interlagos
Piloti Michael Schumacher , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie