Hamilton vola con l'ala ad alto carico posteriore

condividi
commenti
Hamilton vola con l'ala ad alto carico posteriore
Di: Giorgio Piola
24 nov 2012, 08:31

L'inglese ha scelto la versione usata a Singapore: anche Button utilizzerà oggi questa soluzione

Lewis Hamilton vuole concludere il suo ciclo alla McLaren con una vittoria: l'inglese se ne infischia della lotta mondiale fra Sebastian Vettel e Fernando Alonso e la squadra di Woking vuole mettere l'inglese nella condizione di chiudere la stagione con un successo ad Interlagos, dopo la splendida affermazione domenica scorsa ad Austin. Ieri la McLaren ha sfoderato per la Mp4-27 di Lewis un alettone posteriore caratterizzato dal massimo carico aerodinamico a differenza del compagno di squadra Jenson Button che è stato mandato in pista con una configurazione scarica, alla ricerca di una alta velocità massima. Hamilton con l'ala in formato Singapore è stato il più veloce, confermando che a Interlagos è necessario caricare i profili: l'inglese ha sfruttato la versione con il "monkey seater" e le paratie laterali dotate di sei soffiaggi. Il profilo principale ha un andamento molto incurvato con il bordo d'entrata piuttosto alto. Anche Button beneficierà di questa soluzione e l'obiettivo del team di Woking è monopolizzare la prima fila...
Prossimo articolo Formula 1
Dennis ha snobbato la festa di saluto ad Hamilton

Previous article

Dennis ha snobbato la festa di saluto ad Hamilton

Next article

Pirelli: primi feedback positivi sulle gomme 2013

Pirelli: primi feedback positivi sulle gomme 2013

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Brasile
Location Autódromo José Carlos Pace
Piloti Lewis Hamilton
Autore Giorgio Piola
Tipo di articolo Ultime notizie