La Renault ha pronto un nuovo alternatore per Austin

La Renault ha pronto un nuovo alternatore per Austin

Il motorista francese per ora usa una soluzione 2011 sulla Red Bull dopo i guai di Monza

La Renault per voce del suo responsabile di pista, Remi Taffin, ha fatto sapere che la Casa francese è pronta a fornire a suoi team clienti un nuovo alternatore con le specifiche 2012, dopo che la Red Bull Racing ha deciso di tornare ad una soluzione dello scorso anno. I i ritiri di Valencia e Monza della RB8 sono costati punti molto pesanti nella classifica mondiale del tedesco. Va detto che il particolare costruito in italia dalla Magneti Marelli subisce l'effetto del problema e non è la causa delle rotture: è stato accertato, infatti, che i problemi sarebbero nati dalle vibrazioni che la RB8 genera ad un certo range di giri e dalle temperature di esercizio a cui l'alternatore è sottoposto sulla monoposto di Milton Keynes. Sarà interessante vedere quale sarà l'atteggiamento dei vari team: Red Bull Racing, che è in lotta per il mondiale piloti e costruttori, non si può permettere dei passi falsi, tanto più che ha ripreso a vincere anche con la soluzione 2011. Le altre squadre potrebbero avere approcci diversi: la Lotus ha avuto qualche grattacapo, mentre Williams e Caterham non hanno mai accusato seri guai con l'alternatore.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie