La Mercedes fa prove comparative di scarichi

La Mercedes fa prove comparative di scarichi

Rosberg ha girato con la versione tradizionale, Schumi con la versione Coanda

La Mercedes lavora già pensando al prossimo anno. In attesa che a Brackley arrivi Lewis Hamilton, la Stella a tre punte sta cercando di raccogliere il maggior numero di informazioni utili allo sviluppo della monoposto del prossimo anno. Nel primo turno di prove libere, infatti, Nico Rosberg è stato incaricato di girare con la F1 W03 dotata degli scarichi in configurazione più tradizionale, vale a dire con i terminali che sfogano nella parte alta della pancia, senza l'effetto Coanda. Il capo progettista Aldo Costa ha voluto fare una camparazione fra i dati che si ricavano dalla versione più evoluta che è stata utilizzata da Michael Schumacher con quella meno spinta. A Brackley si trovano nella condizione di verificare la validità del lavoro in galleria del vento dopo che sono passati dai modelli in scala al 40% a quelli al 50%. Bob Bell e soci, insomma, si troverebbero nelle stesse difficoltà che sta vivendo di recente la Ferrari con la sua galleria di Maranello: il direttore tecnico nord irlandese ha appoggiato l'idea di fare una verifica dei dati in pista per analizzare qual è l'effettivo vantaggio che si ricava dal soffiaggio degli scarichi. Il fatto curioso è che Nico Rosberg con la Mercedes più primordiale è stato più veloce della freccia d'argento più evoluta affidata a Michael Schumacher...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie