F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ecco l'evoluzione vincente della Red Bull Racing

L'animazione di Giorgio Piola evidenzia le modifiche della RB8 da Suzuka a Yeongam

La Red Bull Racing continua lo sviluppo della RB8 per tenere Sebastian Vettel in testa la mondiale dopo il sorpasso ai danni di Fernando Alonso in Corea. Anche in India ci saranno ulteriori aggiornamenti sulla monoposto di Milton Keynes per adeguare la vettura alle caratteristiche del Buddh International Circuit. In Giappone aveva portato una nuova ala anteriore portata a Suzuka in tempo per l’utilizzo in qualifica e in gara, mentre a Yeongam le novità hanno riguardato le fiancate. Adrian Newey ha allungato la pancia che ora decliva nella zona terminale in modo più graduale, ma ha leggermente anticipato l'apertura all'esterno della fiancata che va a portare il flusso d'aria verso il diffusore posteriore grazie ad un tunnel il cui percorso è diverso ad ogni gara. La grande attrattiva, comunque, è stata l’evoluzione del Super DRS: la Red Bull Racing aveva provato soluzioni diverse per lo stallo dell’ala inferiore quando è in azione l’ala mobile. All’iniziale sfogo al centro, i tecnici inglesi hanno preferito due micro aperture laterali, ma non è detto che il sistema subisca un ulteriore cambiamento nella terz’ultima gara della stagione. Ecco nell’animazione di Giorgio Piola riassunte le modifiche che hanno permesso alla Red Bull Racing di conquistare una consistente doppietta nel Gp di Corea…

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola