F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

AlphaTauri: sul marciapiede c'è uno slot come sull'Alfa

La squadra di Faenza ha interpretato a modo suo un concetto aerodinamico che l'Alfa Romeo ha introdotto sulla C41 qualche GP fa: sul marciapiede esterno alla paratia laterale dell'ala anteriore è comparso un interessante soffiaggi che sposta il flusso dalla parte superiore del pavimento a quella inferiore.

AlphaTauri: sul marciapiede c'è uno slot come sull'Alfa

L’AlphaTauri cerca conferme in Francia: la squadra di Faenza ha portato al Paul Ricard un’ala anteriore rivista: il marciapiede all’esterno della paratia laterale è completamente nuovo.

Jody Eggington, il direttore tecnico, ha deciso di seguire la linea aerodinamica adottata dall’Alfa Romeo qualche GP fa, per cui il marciapiede che ha un’estensione maggiorata, poco oltre la metà lunghezza mostra un soffiaggio che prende il flusso dalla superficie superiore per portarlo al di sotto.

L’AlphaTauri si sta rivelando una monoposto molto concreta che è riuscita a cogliere un brillante terzo posto a Baku grazie a Pierre Gasly. Il team romagnolo ha l’ambizione di difendere il quinto posto nella classifica del mondiale Costruttori che resta l’obiettivo stagionale che si è dato il team principal, Franz Tost.

AlphaTauri AT02, dettaglio della paratia delll'ala anteriore con lo slot sul marciapiede

AlphaTauri AT02, dettaglio della paratia delll'ala anteriore con lo slot sul marciapiede

Photo by: Giorgio Piola

condividi
commenti
McLaren: quattro soffiaggi per ripulire la scia della MCL35 M
Articolo precedente

McLaren: quattro soffiaggi per ripulire la scia della MCL35 M

Articolo successivo

Leclerc realista: " Al Paul Ricard andremo come in gara a Baku"

Leclerc realista: " Al Paul Ricard andremo come in gara a Baku"
Carica i commenti