Formula 1
02 lug
-
05 lug
Prove Libere 3 in
12 Ore
:
46 Minuti
:
17 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
6 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
118 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
132 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
146 giorni
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Alfa Romeo: l'ultimo flap è da alto carico

condividi
commenti
Alfa Romeo: l'ultimo flap è da alto carico
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
19 set 2019, 08:49

La squadra di Hinwil ha portato a Singapore un'ala anteriore pensata per il massimo carico aerodinamico: la C38 è in continua evoluzione per risalire la china nel mondiale Costruttori.

All'Alfa Romeo l'ottavo posto nel mondiale Costruttori sta stretto: il team di Hinwil è convinto che la C38 valga molto di più di quanto abbia mostrato finora.

A Singapore è stata portata un'ala anteriore che è stata pensata per il circuito cittadino di Marina Bay dove è richiesto il massimo carico aerodinamico.

L'ultimo flap, nell'immagine di Giorgio Piola, mostra una corda particolarmente lunga con un micro nolder nel bordo d'uscita e due profili molto meno svergolati del solito nella porzione esterna che va verso la paratia laterale che si curva verso l'esterno fino al limite del marciapiede.

Alfa Romeo Racing C38, dettaglio dell'ala anteriore da alto carico

Alfa Romeo Racing C38, dettaglio dell'ala anteriore da alto carico

Photo by: Giorgio Piola

Articolo successivo
Giovinazzi ha il supporto Ferrari, ma c'è l'ombra Hulkenberg

Articolo precedente

Giovinazzi ha il supporto Ferrari, ma c'è l'ombra Hulkenberg

Articolo successivo

Ferrari: il muso aggiunge un profilo e mette il mantello!

Ferrari: il muso aggiunge un profilo e mette il mantello!
Carica i commenti