Symonds: "Sorpresi dai tempi della Mercedes nei test"

Williams non si aspettava di risultare più lenta delle W06 Hybrid in condizioni più vantaggiose di gomme

Symonds:

Dopo il dominio palesato per l'intero arco della passata stagione, la Mercedes si appresta a replicare quanto mostrato nel 2014 anche nel Mondiale che comincerà tra pochi giorni sul circuito di Melbourne, in Australia.

Nonostante fosse prevedibile rivedere le Mercedes davanti a tutti, le prestazioni della nuova W06 Hybrid sembrano aver spiazzato i diretti inseguitori, in particolare i vertici del team Williams F1. Pat Symonds, direttore tecnico della squadra di Grove, ha ammesso di esser rimasto stupito della prova di forza delle "Frecce d'argento" nei test invernali di Barcellona.

"Come la maggior parte delle persone sono rimasto stupito dalle prestazioni che le Mercedes hanno mostrato nei test di Barcellona", ha dichiarato Symonds. Le W06 Hybrid hanno infatti impressionato, cogliendo i migliori riferimenti con gomme PZero Soft - riconoscibili dalla banda gialla sulle spalle - mentre la stessa Williams e la ferrari sono risultate veloci, ma comunque più ente di almeno due decimi nonostante l'utilizzo di gomme PZero SuperSoft (banda rossa). 

A Grove pensavano di aver mantenuto il distacco che li separava dalle vetture di Stoccarda alla fine del 2014, ma la realtà appare a oggi differente. "Pensavamo di aver mantenuto più o meno il medesimo distacco che avevamo al termine del 2014 - ha proseguito Symonds - invece con quei giri che hanno fatto con le gomme soft sono stati abbastanza impressionanti".

Concludendo il suo intervento, il direttore tecnico della Williams ha però chiesto pazienza prima di dare un giudizio sulle prestazioni della FW37, vettura nata bene e subito veloce, ma Melbourne non sarà una pista rivelatrice perché molto particolare e differente dal resto dei circuiti che compongono il calendario 2015. "Penso proprio che Williams non sia in una brutta posizione, ma penso anche che il reale potenziale della nostra vettura potremo conoscerlo solo a partire dalla Cina o dal Bahrein. Melbourne è sempre un circuito molto strano, in cui è difficile stabilire dei reali valori di prestazione". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie