Vettel mantiene la pole: solo una reprimenda per lui

Vettel mantiene la pole: solo una reprimenda per lui

I commissari hanno deciso di non agire non ritenendo importante il suo ostacolo ai danni di Alonso

Sebastian Vettel può tirare un sospiro di sollievo: i commissari di gara hanno deciso di non prendere provvedimenti nei suoi confronti al termine delle qualifiche del Gp del Giappone, richiamandolo solamente con una reprimenda. Il pilota tedesco della Red Bull, autore di una bellissima pole position, era stato infatti convocato davanti al collegio dei commissari, in quanto ritenuto responsabile di un possibile ostacolo ai danni di Fernando Alonso nella parte conclusiva della Q3. Dopo aver parlato con i diretti interessati ed aver visionato più volte le immagini televisive, i giudici alla fine hanno però deciso di non procedere contro il due volte campione del mondo, assegnadogli solamente una reprimenda.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie