Alonso: "Il meteo incerto rende tutto imprevedibile"

Fernando ha lavorato sia per l'asciutto che per il bagnato e dice che sarà difficile scegliere le gomme

Alonso:

La prima giornata di prove del Gp del Giappone ha mostrato una Ferrari forse più distante dalla Mercedes di quanto avrebbero sperato a Maranello. Il problema è che anche i rivali nella corsa al terzo posto nel Costruttori della Williams al momento sembrano in vantaggio.

Dopo aver chiuso solamente al settimo posto nel turno pomeridiano, Fernando Alonso però non è parso troppo preoccupato, perché c'è ancora una grossa incertezza legata al meteo per domenica e sulla sua F14 T oggi si è lavorato sia per l'asciutto che per il bagnato, completando il programma di lavoro che era stato stilato.

"E’ sempre bello girare a Suzuka, è uno tra i circuiti che regalano la maggior soddisfazione di guida e dove il calore dei tifosi è davvero fantastico. Nonostante le numerose interruzioni registrate nel secondo turno di prove, oggi siamo riusciti a completare quasi del tutto il programma previsto senza problemi, lavorando sul set-up gara sia in previsione di asciutto che di bagnato. In questo momento il meteo incerto rende assolutamente imprevedibile qualsiasi decisione, anche per quanto riguarda la scelta degli pneumatici. Qui rispetto ad altri tracciati la differenza tra le due mescole è minima e il livello delle prestazioni molto simile" ha detto Fernando.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie