Raikkonen: "Non potevo spostarmi più a sinistra"

E' questa la spiegazione che il finlandese ha dato sull'incidente con Alonso

Raikkonen:
Con il sesto posto raccolto a Suzuka, Kimi Raikkonen ha mantenuto la terza piazza nella classifica del Mondiale. Nel dopo gara però il finlandese della Lotus è stato chiamato soprattutto a parlare del contatto che ha estromesso dalla gara la Ferrari di Fernando Alonso fin dalla prima curva. L'ex campione del mondo ha spiegato che purtroppo per lui non c'era modo di evitarlo: "La mia partenza era stata abbastanza buona e sono rimasto sulla sinistra. Gli altri poi si sono affiancati e c'è stato un leggero contatto con Alonso: io non potevo andare più a sinistra rispetto a dove mi trovavo e con l'ala anteriore ho toccato la sua ruota posteriore, che si è forata. Però non potevo fare altro". Bello anche il duello con Lewis Hamilton, che però lo ha visto soccombere: "Semplicemente non avevo una velocità sufficiente per tenerlo dietro, inoltre avevo perso anche un po' di tempo ai box. Devo dire che quindi è stata una corsa difficile, anche se siamo riusciti a portare a casa qualche punto, mantenendo una buona posizione nel Mondiale".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie