Strategie Spa: se non piove, si fa una sola sosta

L'attesa pioggia per la gara nel GP del Belgio per ora non si è vista, per cui sull'asciutto si prevede una sola strategia che prevede un solo pit stop per il cambio gomme. Chi partirà con le medie potrà fare la sosta intorno al 20esimo giro per andare in fondo con un treno di hard. Chi scatterà con le Soft dovrà fermarsi al 16esimo giro per passare alle dure. Ma chi riuscirà a completare 18-20 giri potrebbe finire il GP con le medie.

Strategie Spa: se non piove, si fa una sola sosta

A tre ora dalla partenza sul circuito di Spa-Francorchamps splende un sole che sembra azzerare le possibilità di assistere ad un Gran Premio del Belgio bagnato.

Ma è pur sempre Spa, e in passato nell’arco di mezz’ora il meteo ha ribaltato la situazione, motivo per cui nelle squadre l’allarme pioggia è sempre attivo.

Se la gara sarà asciutta, le strategie delle squadre sono allineate su una sola sosta, il doppio-pit è un’opzione considerata solo qualora la corsa dovesse essere condizionata dall’ingresso in pista della safety-car.

I dati Pirelli offrono diverse opportunità alle squadre. Chi scatterà con le medie potrebbe coprire la seconda parte di gara con le hard, con un pit-stop al ventesimo giro, se invece il degrado dovesse rivelarsi più contenuto, riuscendo a posticipare la sosta fino al giro 25, potrebbe esserci la possibilità di completare il Gran Premio con un set di soft.

Diversa la strategia per chi scatterà con le gomme rosse. Anche in questo caso sarà da monitorare l’usura giro dopo giro, perché sarà il parametro che determinerà la scelta della mescola per il secondo stint. Secondo i dati Pirelli chi riuscirà a percorrere 16 giri dovrà passare alle hard, chi invece sarà in grado di arrivare alla prima sosta tra il giro 18 e 20, avrà l’opportunità di completare la corsa con un set di medie.

In caso di doppia sosta salirà in cattedra le gomme soft, più performante rispetto alla media. Tutte le squadra hanno a disposizione un set di hard e medie nuove, mentre tra chi parte nella top-10 solo Ricciardo dispone di un set di soft nuove.

condividi
commenti
Wolff: "I tifosi Ferrari non meritano questi risultati"

Articolo precedente

Wolff: "I tifosi Ferrari non meritano questi risultati"

Articolo successivo

LIVE Formula 1, GP del Belgio: la Gara

LIVE Formula 1, GP del Belgio: la Gara
Carica i commenti