Stoffel Vandoorne ora può ottenere la Superlicenza

Stoffel Vandoorne ora può ottenere la Superlicenza

Il pilota della McLaren è molto contento della sua prima esperienza al volante di una Formula 1

Stoffel Vandoorne ha vissuto un esordio in Formula 1 davvero positivo. Il pilota belga ieri si è dato parecchio da fare la volante della McLaren MP4-29, chiudendo la seconda giornata dei test di Barcellona con ben 136 giri all'attivo. Questo vuol dire che ha messo insieme circa 600 km, quindi il doppio di quelli richiesti per ottenere la Superlicenza. E' normale quindi che il vice-campione in carica della World Series by Renault fosse soddisfatto a fine giornata: "E' stata una giornata fantastica: la mia prima esperienza al volante di una Formula 1 ed una grande opportunità per fare tanti giri. Voglio ringraziare la squadra, è stato bello contribuire al programma di test, inoltre con i miei 136 giri mi sono garantito la possibilità di acquisire la Superlicenza". Ora però Stoffel deve tornare a concentrarsi sulla GP2, nella quale tornerà in pista tra due settimane a Montecarlo: dopo la bella vittoria di gara 1 in Bahrein, infatti, ora è solo sesto in campionato, distanziato di ben 45 punti dal leader Jolyon Palmer.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Stoffel Vandoorne
Articolo di tipo Ultime notizie