Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
87 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP del Vietnam
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
108 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
122 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
136 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
143 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
157 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
192 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
255 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
276 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
283 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
297 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
311 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
318 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
332 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
346 giorni

Steiner: "Conosciamo Grosjean, mai offerto nulla ad Hülkenberg"

condividi
commenti
Steiner: "Conosciamo Grosjean, mai offerto nulla ad Hülkenberg"
Di:
19 set 2019, 14:16

Il team principal della Haas ha voluto chiarire il perché abbia rinnovato il contratto allo svizzero nonostante per mesi si sia parlato dell'approdo del tedesco al posto suo.

Günther Steiner ha voluto chiarire il perché la Haas abbia rinnovato l'accordo con Romain Grosjean, che a sorpresa di tutti questa mattina è stato ufficialmente confermato nella squadra statunitense per la stagione di Formula 1 2020.

Il team principal altoatesino ha parlato alla vigilia del GP di Singapore, dato che per mesi si palesava la separazione dallo svizzero, che però manterrà il suo posto al fianco del compagno di squadra Kevin Magnussen, con cui in più di una occasione ci sono state scintille in pista.

Dopo la chiusura del rapporto con la Renault, l'ombra di Nico Hülkenberg si era fatta avanti sul sedile appartenente a Grosjean, il quale si è visto invece dare l'ok dal team di Gene Haas anche per l'anno prossimo.

"E' stata una discussione accesa, spero che Nico stia in Formula 1 perché è un buon pilota e mi piace, ma alla fine abbiamo deciso di tenere Romain - ha spiegato Steiner a Motorsport.com - E' nel team da 4 anni e conosciamo i suoi alti e bassi, sappiamo che se è in giornata sì, allora è un ottimo pilota e, a sua volta, lui conosce benissimo la squadra".

"La ragione per cui la macchina di quest'anno non va come vorremmo in termini di prestazioni non è per colpa dei piloti. Cambiarne uno non so se ci avrebbe potuto aiutare a migliorare la vettura. Forse sì, forse no. Romain sa perché al momento le cose non vanno bene ed è stato di grande aiuto, per cui non avevamo bisogno di prendere ulteriori rischi".

Steiner ha quindi spazzato via tutte le chiacchiere che avrebbero voluto Hülkenberg in Haas nel 2020, preferendo mantenere una linea di continuità con la speranza di una ripresa in termini di prestazioni, nonostante in più di una occasione il capo del muretto a stelle e strisce abbia aspramente criticato il comportamento dei suoi piloti.

"La ragione principale è una sola: volevamo fare il passo di introdurre in squadra una persona nuova? No, perché con Romain sapevamo già chi avevamo, lo conosciamo e non si voleva sostituirlo. Voglio chiarire: con Gene Haas siamo allineati, prendere Nico significava offrirgli un contratto, ma non so se sarebbe venuto. Abbiamo parlato, però non gli è mai stata fatta ufficialmente una offerta, quindi sull'accettare o meno dovete chiederlo a lui".

Informazioni aggiuntive di Valentin Khorounzhiy e Scott Mitchell

Scorrimento
Lista

Romain Grosjean, Haas F1 Team in conferenza stampa

Romain Grosjean, Haas F1 Team in conferenza stampa
1/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
2/24

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
3/24

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, lotta con Robert Kubica, Williams FW42

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, lotta con Robert Kubica, Williams FW42
4/24

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
5/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Pierre Gasly, Toro Rosso STR14, precede Robert Kubica, Williams FW42, George Russell, Williams Racing FW42, e Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Pierre Gasly, Toro Rosso STR14, precede Robert Kubica, Williams FW42, George Russell, Williams Racing FW42, e Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
6/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede Robert Kubica, Williams FW42, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede Robert Kubica, Williams FW42, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
7/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
8/24

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
9/24

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
10/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
11/24

Foto di: Paolo Belletti

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Romain Grosjean, Haas F1 Team in conferenza stampa

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Romain Grosjean, Haas F1 Team in conferenza stampa
12/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Romain Grosjean, Haas F1 Team e Robert Kubica, Williams Racing in conferenza stampa

Lando Norris, McLaren, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Romain Grosjean, Haas F1 Team e Robert Kubica, Williams Racing in conferenza stampa
13/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team

Romain Grosjean, Haas F1 Team
14/24

Foto di: Paolo Belletti

Romain Grosjean, Haas F1 Team

Romain Grosjean, Haas F1 Team
15/24

Foto di: Paolo Belletti

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
16/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
17/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
18/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team

Romain Grosjean, Haas F1 Team
19/24

Foto di: Paolo Belletti

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
20/24

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
21/24

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
22/24

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
23/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team

Romain Grosjean, Haas F1 Team
24/24

Foto di: Paolo Belletti

Articolo successivo
Hamilton: "Ferrari? Non so se sarà veloce come a Spa e Monza... "

Articolo precedente

Hamilton: "Ferrari? Non so se sarà veloce come a Spa e Monza... "

Articolo successivo

Leclerc: "Il numero uno? Non mi sento così"

Leclerc: "Il numero uno? Non mi sento così"
Carica i commenti