Sorpresa Mercedes: a Spa con i motori freschi per i team forniti

La Stella ha deciso di affrontare il trittico di Belgio, Olanda e Italia con una motorizzazione fresca: per questo dalle libere di Spa-Francorchamps le frecce nere, ma anche le monoposto di McLaren, Aston Martin e Williams disporranno della PU3.

Sorpresa Mercedes: a Spa con i motori freschi per i team forniti

La Mercedes non vuole lasciare niente al caso: la Stella, infatti, ha deciso di sostituire le power unit sulle frecce nere, ma anche sulle monoposto dei team clienti (McLaren, Aston Martin e Williams) per affrontare gli appuntamenti di Spa-Francorchamps, Zandvoort e Monza con la PU 3, vale a dire un motore fresco.

Nella squadra di Brackley sono consapevoli che il trittico di gare una in fila all’altra potrebbe essere determinante nella lotta per i due titoli mondiali e l’idea di disporre di un propulsore fresco (può valere fino a un decimo rispetto a uno a fine chilometraggio) sui lunghi rettilinei del tracciato delle Ardenne non è stata affatto scartata, anticipando un debutto che era programmato per Monza.

La Mercedes comanda entrambe le classifiche iridate e non ha alcuna intenzione di cedere nuovamente il passo alla Red Bull: se Max Verstappen utilizza già la PU 3 dal GP d’Ungheria perché il suo motore 2 non è stato giudicato più utilizzabile dopo le prove libere a Budapest, la Stella dispone ancora delle tre unità omologate per cui non è detto che la squadra campione del mondo debba ricorrere al quarto motore, pagando una penalità di 10 posizioni nella griglia di partenza.

condividi
commenti
Haas: nuovo telaio VF-21 a disposizione di Mazepin
Articolo precedente

Haas: nuovo telaio VF-21 a disposizione di Mazepin

Articolo successivo

Mick Schumacher con il casco celebrativo dell'esordio di Michael

Mick Schumacher con il casco celebrativo dell'esordio di Michael
Carica i commenti