Kimi: "I miei pensieri sono con la famiglia di Jules"

Alla vigilia delle prime prove del Gp di Russia, anche il finlandese ha dedicato un pensiero a Bianchi

Kimi:

Da veterano di questo sport, nella conferenza stampa che si è tenuta nel paddock di Sochi presso l’hospitality della Scuderia Ferrari, Kimi Raikkonen si è saggiamente tenuto lontano da ogni congettura o speculazione a proposito dell’incidente di Jules Bianchi a Suzuka. "Non sta a me commentare, posso solo dire che i miei pensieri e quelli del team in questo momento sono per la famiglia di Jules. Non ha senso dare adito a speculazioni, Jules è stato molto sfortunato e nessuno avrebbe voluto vedere quello che è successo, ma nello sport le cose possono andare male. Come squadra, noi cercheremo di disputare una buona gara".

Passando a parlare della pista di Sochi, il finlandese è stato prodigo di complimenti per il circuito più recente del campionato: "Ho fatto un giro del tracciato e mi sembra molto carino, anche la zona circostante. Sono piacevolmente colpito da come tutto è bello e ordinato, direi che è uno dei luoghi più belli in cui siamo stati. Dovremo però aspettare domani per capirne di più sul circuito che, probabilmente, all’inizio sarà un po’ scivoloso".

Un giornalista locale ha fatto notare a Kimi che quella di Sochi potrebbe essere la corsa più vicina alla sua terra d’origine, la Finlandia: "Certamente è piuttosto vicino, sono arrivato proprio da lì. È bello avere una gara in Russia, spero che ci saranno molti fan e che possiamo offrire loro un bello spettacolo. In passato sono stato in Russia per alcuni eventi promozionali e mi sono reso conto che la gente di qui è molto appassionata di corse e auto. Sono curioso di vedere quanta gente ci verrà a vedere durante il fine settimana".

Alla domanda sulle sue aspettative per le quattro gare conclusive della stagione, il finlandese ha assicurato di sperare ancora di poter ottenere dei buoni risultati. "Bisogna affrontare una gara per volta. Questa stagione è stata molto difficile e deludente, ma io sono ancora convinto che possiamo sistemare le cose e arrivare dove dovremmo essere, tornando in futuro a combattere per le posizioni di vertice. In questa stagione ci sono solo due piloti che possono aspirare al titolo e sarà interessante vedere cosa succede tra loro".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie