Button: "E' chiaro che stiamo migliorando"

Il pilota della McLaren è felice del risultato ma si dice sorpreso della durata delle gomme a Sochi

Button:

Jenson Button ha colto a Sochi un ottimo quarto posto, miglior risultato della McLaren in questo 2014 dopo il doppio podio della gara d'apertura, in Australia. 

Il pilota britannico è stato autore di un fine settimana senza sbavature, con una Mp4-29 in grande crescita che ha esaltato le qualità di Button. La McLaren, per questo finale di stagione, sembra puntare a battere Ferrari e Red Bull in pista, per programmare un 2015 più ricco di soddisfazioni, in attesa della firma di Fernando Alonso.

"A parte il primo giro, in cui ho rischiato di toccarmi con Alonso, è stata una gara abbastanza semplice - ha dichiarato Button - Sono rimasto sorpreso della durata degli pneumatici prime. Sembrava non dovessero finire mai. Ad Austin l'asfalto è molto simile a quello di Sochi, vedremo che comportamento avranno al prossimo GP. E' chiaro che stiamo migliorando e i risultati ottenuti oggi è da tempo che non si verificavano. Oggi abbiamo ottenuto il massimo, ma noi pensiamo sempre a fare meglio e speriamo presto di tornare in testa alla classifica e in cima al podio".

Button ha inoltre parlato del suo futuro con McLaren e in F1. "E' stata dura non sapere cosa intendesse fare McLaren per il prossimo anno, ma ora non è più così. Sono in F1 da molto tempo, ho vinto un titolo mondiale e ho conquistato 15 gare, quindi credo sia più dura per Magnussen. Spero solo che McLaren faccia la scelta più giusta". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie