Alonso: "Abbiamo fatto il massimo possibile"

L'asturiano ha chiuso al sesto posto il GP di Sochi e ha ribadito che del futuro parlerà più avanti

Alonso:

Fernando Alonso è stato il miglior piota Ferrari al traguardo del Gran Premio di Russia, chiudendo sesto assoluto. 

Il pilota spagnolo è stato rallentato nel corso della gara da un pit stop difficile, con la gomma anteriore sinistra che ha faticato ad agganciarsi al portamozzo, facendo perdere tempo prezioso al ferrarista. Alonso, però, non cerca scuse e ammette la superiorità di Williams e McLaren. 

"Alla fine della gara ho dovuto salvare tanta benzina, dunque penso che non sarei riuscito a sopravanzare la McLaren di Button, a prescindere dall'errore al pit stop. In questa gara abbiamo osato solo in partenza, poi il nostro passo era quello mostrato, non ne avevamo più, abbiamo fatto il massimo. La Williams è davanti a noi nel mondiale costruttori, ma loro fanno podi mentre noi qualche punto", ha dichiarato Alonso.

Lo spagnolo ha poi voluto lasciare un pensiero per Jules Bianchi, vittima di un terribile incidente a Suzuka appena una settimana or sono. "Ora c'è qualche settimana prima della gara di Austin e speriamo di andare negli Stati Uniti con qualche notizia positiva su Jules. Per quanto riguarda il mio futuro confermo quanto detto i giorni scorsi. Ho tutto in mente da tre mesi e quello che farà lo farò per il bene mio e quello della Ferrari". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie