Singapore, Q2: le Mercedes rispondono alle Ferrari

condividi
commenti
Singapore, Q2: le Mercedes rispondono alle Ferrari
Di: Matteo Nugnes
20 set 2014, 15:45

Miglior tempo di Rosberg a tempo scaduto davanti ad Hamilton, ma le F14 T sono terza e quarta

Non ha tardato ad arrivare la risposta delle Mercedes alla grande prestazione delle Ferrari in Q1. Nella Q2 del Gp di Singapore infatti le W05 Hybrid sono tornate a monopolizzare le prime due posizioni, con Nico Rosberg che proprio sotto alla bandiera a scacchi ha realizzato un crono di 1'45"825.

Una prestazione che gli ha permesso di distanziare di quattro decimi la vettura gemella di Lewis Hamilton, anche se va detto che il tedesco è stato l'unico tra i big a completare due tentativi in questa sessione.

Continuano a mostrarsi in forma anche le Ferrari, che comunque con Fernando Alonso e Kimi Raikkonen occupano la terza e la quarta posizione a mezzo secondo, confermandosi a loro agio con le gomme supersoft. Solo sesta e settima invece le due Red Bull, che si sono inchinate anche alla Williams di Felipe Massa.

Veniamo ora agli eliminati: questa schiera si apre con Jenson Button, beffato per apepna 17 millesimi dalla Toro Rosso di Daniil Kvyat. Insieme al britannico della McLaren salutano la concorrenza Jean-Eric Vergne, Nico Hulkenberg, Esteban Gutierrez, Sergio Perez e Romain Grosjean.

Articolo successivo
Singapore, Q1: Raikkonen sorprende tutti!

Articolo precedente

Singapore, Q1: Raikkonen sorprende tutti!

Articolo successivo

Hamilton in pole a Singapore per sette millesimi!

Hamilton in pole a Singapore per sette millesimi!
Carica i commenti