Jenson Button vede sfumare il podio negli ultimi giri

Jenson Button vede sfumare il podio negli ultimi giri

La McLaren ha tentato una strategia alternativa, ma non ha pagato come sperato

Jenson Button è andato molto vicino a regalare il primo podio stagionale alla McLaren oggi a Singapore. Il pilota britannico è rimasto terzo fino a 6 giri dalla fine, poi le sue gomme hanno patito un decadimento clamoroso, facendolo precipitare al settimo posto, ad oltre 40" da Kimi Raikkonen che ha chiuso terzo. Come Fernando Alonso ed il finlandese della Lotus, l'ex campione del mondo ha provato ad anticipare la seconda sosta in occasione della safety car, ma le cose non sono andate come avrebbe sperato. Jenson però sembra convinto che anche adottando una strategia differente il risultato finale sarebbe stato alla fine lo stesso. "E' incredibile pensare a quanto siamo stati vicini al podio oggi e a quanto abbiamo finito distanti. Ormai però lo sappiamo che possiamo solo provare a correre questo genere di rischi se quest'anno vogliamo salirci. Sapevamo che non sarebbe stato facile completare 35 giri con le stesse gomme e non ho idea di come ci sia riuscito Raikkonen" ha detto Button. "Forse alla fine avrei ottenuto un piazzamento migliore se lo avessi fatto passare prima, ma questo non fa parte della mentalità con cui mi approccio alle gare. Poi credo che sarebbe cambiato poco anche utilizzando una strategia diversa" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie