Alonso: "La safety car nel momento peggiore"

Secondo il ferrarista questo episodio ha inciso molto nel mancato raggiungimento del podio

Alonso:

Stavolta il podio era davvero lì ad un soffio per la Ferrari e Fernando Alonso e c'è voluta anche un pizzico di sfortuna per negarglielo. La safety car è infatti intervenuta quando lo spagnolo aveva adottato una strategia differente rispetto alle Red Bull, montando le gomme supersoft anche al secondo posto. Una scelta che lo aveva portato al secondo posto, ma che lo ha anche costretto ad effettuare subito un'altra sosta per passare sulle soft, scivolando così al quarto posto. Posizione che poi non è riuscito più a migliorare neppure sfruttando gli pneumatici più freschi nelle tornate conclusive.

E' normale quindi che ci sia un pizzico di rammarico dal punto di vista del risultato finale: "Avevamo impostato una buona strategia, perché eravamo secondi e stavamo guadagnando secondi sul terzo. La sefety car probabilmente è arrivata nel momento peggiore per noi. Se non avessimo fatto il pit stop avremmo dovuto aprire un gap di 27" perché eravamo con le supersoft. Hamilton ci è riuscito, ma aveva un passo migliore di due secondi al giro. Per noi non sarebbe stato possibile, quindi credo che abbiamo adottato la strategia giusta".

Un paio di cose che avrebbero potuto girare un pelo meglio in effetti ci sono: "Forse se avessimo messo le morbide quando le hanno messe anche le Red Bull non saremmo dovuti rientrare con la safety car, ma è facile dirlo con il senno di poi. Anche alla partenza avevo avuto un ottimo scatto, ma poi sono andato lungo alla prima curva e quindi ho dovuto cedere la posizione a Vettel, quindi forse ci sono tante cose che vorremmo cambiare, ma purtroppo non è possibile. Comunque resta una bella sensazione lottare con quelli davanti e staccare di parecchio quelli che seguono. Noi quattro avevamo qualcosa in più a livello di passo".

Nel finale poi la differenza di passo non è stata sufficiente per superare le RB10: "Eravamo competitivi ed avevamo gomme più fresche rispetto alle Red Bull. Ho fatto il possibile per provare a sorpassarle, ma su questo circuito non è per niente facile".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie